I Dragoni di Parma

Lista civica di Parma RR
 
IndiceFAQCercaRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Archivio: programmi elettorali di Otacwia

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Moreno81bo
Admin
avatar

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 16.03.10
Età : 37
Località : Parma rr

MessaggioTitolo: Archivio: programmi elettorali di Otacwia   Mer Mar 17, 2010 12:05 pm

Lettera agli elettori di Otacwia per le elezioni comunali gennaio 1458

.Caro/a Concittadino/a

Non sono una politicante di mestiere, ma semplicemente
una cittadina e non ho l'ambizione di essere migliore di altri ...
anzi forse peggiore di molti. I pochi che mi conoscono veramente sanno che spesso uso le parole come lame taglienti, sanno anche che quelle lame possono tramutarsi in petali; comprendermi è una continua e inesorabile lotta; sono sfuggente, contraddittoria, idealista, passionale, riflessiva, attaccabrighe, testarda ... insomma ho tutti i difetti peggiori che un essere umano possa avere... ma sono anche profondamente innamorata della vita!


Nella vita niente è scontato e tutto in continuo divenire...il cambiamento, l'ascolto attivo, la condivisione dei pensieri, la reale collaborazione e il reciproco aiuto sono elementi che credo debbano essere alla base di ogni rapporto di reciproca fiducia e senza il quale non ho motivo a instaurare e portare avanti nessun tipo di relazione.


Sono qui ...in veste di candidata a Sindaco...perchè credo che qualche volta si debba osare...e spinta dall'affetto che provo per questa città ho voglia di provare a darle un volto nuovo facendo tesoro della sua storia... sono certa che sia “buonsenso prendere un metodo e provarlo. Se fallisce, ammettilo con franchezza e provane un altro. Ma soprattutto prova qualcosa.”(F.D.Roosevelt).

Il mio non sarà un programma elettorale convincente, probabilmente non sarà un programma in senso stretto,sicuramente sarà pieno di falle, incertezze, idee irrealizzabili e certamente contestabile dai più e ancora non sarà sicuramente all'altezza di quello di altri candidati, molto più esperti in politica di me...non ho titoli o diplomi da mettere in bella mostra e per miei principi personali non appartengo a partiti politici, anche se mi sento vicina ad alcuni...ma io sono, semplicemente, io ...e questo è quello che mi sento di scriverti :

Principalmente vorrei cercare di coinvolgere maggiormente la cittadinanza e i pulcini ,(… rubo il termine a Carmenca ^^),... nella vita sociale, economica e politica della città tramite l'aiuto del Tribuno, dei Tutor nonché degli Ermes.

Un secondo punto vorrebbe essere quello di aprire la strada a una maggiore trasparenza dell'azione amministrativa del sindaco, rendicontare a scadenze ben precise e stabilite l'attività in consiglio al fine di una maggiore trasparenza dell'uso del denaro pubblico; vorrei che l'attività del consiglio godesse di maggiore trasparenza, credo che sia importante se si ritengono tutti i cittadini preziosi e importanti creare con loro un rapporto di fiducia e informarli costantemente sull'operato del consiglio.
Per gli stranieri...ma anche per i cittadini e sempre nell'ottica della max trasparenza vorrei rendere pubblici e tenere aggiornate le concessioni di vendita in risposta a richieste di forestieri, in modo da permettere all'assessore al commercio di essere sempre aggiornato e collaborare con lui più proficuamente e al fine di evitare inutili ...arrabbiature ...da parte dei commercianti della città.


Non ho la bacchetta magica per risolvere i problemi del mercato, ma per questi conto sul consistente aiuto dei consiglieri che sicuramente ne sanno molto più di me ...e conto sul fatto che per moto naturale dopo il vento e la tempesta dovrebbe tornare la calma e il sereno. L'obiettivo sarà quello di rendere Parma una città concorrenziale rispetto a quelle a lei vicine, sempre cercando di salvaguardare le risorse cittadine : latte e frutta; ad esempio già l'Associazione Ortocultori sta cercando di rilanciare l'uso del frutteto tramite una nuova mappa.
Unica cosa che chiederò, e lo farò con insistenza a tutti i rappresentanti di filiera, sarà cercare di ristrutturare le filiere, ricoinvolgere gli “anziani” (passatemi il termine) per allevare i pulcini...ad esempio attivare o riattivare, in alcuni casi, i subforum delle filiere potrebbe essere un primo importante passo.

Per quanto riguarda la difesa della città, funziona benissimo, anche se forse sono da rianimare un po' le cose e da chiedere una maggiore attenzione alle richieste dell'assessore alla difesa; viste le ultime vicende sarà necessario concentrare l'attenzione allo studio di strategie che possano migliorare la lotta alla criminalità ...studio che richiederà l'attiva partecipazione e collaborazione di tutto il consiglio ma soprattutto dei VicePrefetti.

Mi resta ostico definire gli interventi a priori nei vari settori commerciali perchè ritengo che ogni assessore, in quanto esperto del proprio campo di intervento, debba proporre gli interventi di settore, non ritengo giusto che sia io a farli ...soprattutto in una fase di progettazione del tutto aleatoria e perchè le mie idee per quanto possono essere fantasiose sono limitate dalla mia visione del mondo inevitabilmente ho bisogno di bere continuamente dalla coppa della fantasia degli altri per arricchirmi e poter guardare il mondo da prospettive diverse...nella convinzione che la visione di più occhi permette una visione più completa della situazione.

Un mio piccolo vezzo...ne chiedo venia in anticipo...vorrei costituire un consiglio di “anziani”, persone che sono state e sono ancora politicamente attive in città; so che fanno già parte del consiglio, ma vorrei che fosse chiara la loro posizione e gli vorrei riconoscere un ruolo di consulenti del consiglio e in primis del sindaco; questo perchè ritengo che del passato, nel bene e nel male, se ne debba fare memoria e perchè abbiamo solo da imparare da chi ci ha preceduto in queste strade.

Riassumendo vorrei creare una città maggiormente dinamica in ogni settore, una città aperta alla discussione e pronta a mettersi in discussione continuamente.
Ora dovrei chiederti di votarmi... ho deciso di lasciare a te cittadino decidere se le mie parole ti hanno colpito, se te la senti di diventare partecipe del mio progetto e se te la senti
di darmi la tua fiducia.


Otacwia Laetitia Asburgo D'Argovia Bentivoglio
Torna in alto Andare in basso
http://idragonidiparma.forumativo.com
Moreno81bo
Admin
avatar

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 16.03.10
Età : 37
Località : Parma rr

MessaggioTitolo: Re: Archivio: programmi elettorali di Otacwia   Mer Mar 17, 2010 12:13 pm

Inviato: 07 Mar 2010 23:46 Oggetto: Programma elettorale ^^

--------------------------------------------------------------------------------



Curriculum vitae

Allevatrice di mucche e coltivatrice di verdure
Proprietaria fuori dalle righe del forno “Il Chicco di Grano”
Fondatrice e ideatrice Associazione Ortocultori ;
Tutor (settembre-ottobre-novembre-dicembre 1457 gennaio-febbraio 1458);
Tribuno da gennaio-febbraio 1458
Lanciere (settembre-ottobre-novembre-dicembre 1457 gennaio -febbraio1458);
Assessore alla frutta e alla verdura ( ottobre-novembre -dicembre1457 -gennaio-febbraio 1458);
Intraprendente Proprietaria della Taverna “ Il crepuscolo degli innamorati”.




LA SQUADRA DI GOVERNO CHE PROPONGO
consigliere personale: Ambrosinus
vicesindaco: Manuel
segratario del Consiglio e portavoce nonché redattore Gazzetta Ufficiale : Pizzina
Tribuno: da nominare con apposito bando.
Taverniera municipale: Issy
Ass. al commercio: Moreno81bo
Ass. dell'economia : Ambrosinus
Ass. agli esteri:Poppea
Ass. alla difesa:Bismuta
Ass. al ludico:Vesuvio-Mastrofaustus

rappresentanti delle categorie

Pane: Electrax
Farina – grano:Ambrosinus
verdura-frutta:Italy
latte-carne-allevatori (carcasse mucche e maiali):Alberico da barbiano
allevatori pecore- lana- tessuto:Bennet
mais: Raki
carpentieri:Vigiam
fabbri: Giovinco
Rappresentante Consiglio Popolare: Edoard1
Per i rapporti con gli Ermes: Vesuvio75
Rapporti con i VP : Zaffiro in qualità di vp capo per la città
rapporti con i lancieri : Adalgiso

Consiglio dei Saggi : Skioppo, GabryJay, Cassandra84, Edoard1, Electrax, Poppea, Moreno81bo, Pizzina, Alexxandra.

Consiglio dei Giovani: coloro che facciano richiesta secondo un bando ne sarà selezionato uno per categoria che seguirà i lavori del consiglio e potrà entrare nel meccanismo politico della città affiancando gli attuali consiglieri per tutta la durata della legislatura.


*le persone scelte per gli incarichi sono quelle a cui idealmente vorrei proporre in quanto persone che godono della mia stima e fiducia





Salve concittadini,

Eccomi...

Un nuovo scenario si sta aprendo a livello ducale, siamo in un momento di profonde trasformazioni che stanno conducendo sempre più a pensare a una liberalizzazione dei mercati per permettere la libera circolazione delle merci tra città del ducato.
Parma non è esente dai cambiamenti, le nascite sono poche e pochi coloro che devono livellare, molti livelli 1 vengono reclutati dall'esercito e questo comporta che non gli manchi
cibo atto ad innalzare la forza; aumentano i livelli 2 e quindi i professionisti presenti nella nostra città. E' necessario attivarsi affinchè la professionalità dei nostri concittadini non vada perduta, ma anzi stimolata .

Altro punto focale che sempre a livello ducale si sta evolvendo è la voglia di creare forme di trasparenza dell'operato di chi è al potere , è da mesi che facendo opposizione durante le elezioni chiedo trasparenza e comunicazione e cosa abbiamo ottenuto? Un portavoce che rimane spesso nel silenzio!

Vi chiedo la fiducia...perchè Parma non può arenarsi su un mercato protezionistico, è necessario ora più che mai evolversi, e anticipare i tempi per poter continuare ad avere un ruolo fondamentale nella politica del principato; tutti dobbiamo lavorare per il bene di Parma ...e cioè per il bene di ogni suo cittadino.


Alla base di tutto necessita comunicazione trasparente fra sindaco, collaboratori e cittadinanza tutta!

Vorrei sottolineare il ruolo che penso devano avere i collaboratori...so benissimo che il Sindaco è colui che decide sull'indirizzo da dare alla città, ma vorrei che i collaboratori fossero parte attiva nelle discussioni e vorrei che il loro voto, per molti di rappresentanza delle varie categorie professionali presenti in città, avesse un peso decisivo nelle scelte che il Sindaco fa..la mia idea di consiglio è un'idea di gruppo diversificato per opinioni e formazione che analizzi in modo critico ogni proposta... sottolineando pro e contro al fine di scegliere la soluzione meno svantaggiosa per tutti.

>Principalmente la mia azione sarà volta alla liberalizzazione del mercato con decreti chiari che normino anche l'attività di eventuali filiere che vengano a costituirsi. Liberalizzazione del mercato non implica che non possono costituirsi tra i professionisti della città accordi di filiera al fine di permettere a tutti di vendere in base a turni prestabiliti.
Non saranno introdotte tasse e calmieri.

>Al fine di incentivare gli scambi commerciali sarà compito di tutto il consiglio incentivare e stimolare il funzionamento della compagnia dei mercanti...che esiste da mesi, ma che ancora non è stata resa operativa!

>Riconoscimento ufficiale del consiglio popolare con presenza in consiglio di almeno un suo rappresentante in consiglio.

>Innalzamento del salario dei miliziani a 16 ducati.

>Cercare di organizzare a livello municipale una specie di piccola cassa prestiti a cui possono accedere coloro che hanno livellato per richiedere piccole somme di denaro da restituire in brevi periodi e attivazione a livello comunale della mensa per il livelli 0.

>Attivare una vera e chiara comunicazione con tutta la cittadinanza affidando il compito di portavoce comunale a una persona che si occupi di riportare in modo chiaro, esaudiente e preciso quello che succede in consiglio affidandogli la redazione della “GAZZETTA UFFICIALE” ; apertura di una sala dove ricevere i cittadini per poter ascoltarli.
Torna in alto Andare in basso
http://idragonidiparma.forumativo.com
 
Archivio: programmi elettorali di Otacwia
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
I Dragoni di Parma :: La tua prima categoria :: Il tuo primo forum-
Andare verso: